CONOSCI L'ITALIA!

Come scegliere gli studi

Real Time Web Analytics 



Leggere dentro se

stessi per scegliere

il giusto 

orientamento 

universitario

Facile perdere l'orientamento quando si tratta di scegliere quale corso di laurea frequentare.
Il confronto diretto con amici o parenti può essere di grande aiuto, anche perché, di solito, coloro che ci conoscono meglio sono anche in grado più di altri di fornire consigli di buon senso.
Ma ciò non basta e la percentuale di studenti che, al termine del corso accademico, mancano l'appuntamento con la laurea o, peggio, lasciano a metà strada (è il destino di circa un quinto delle matricole), è molto alta.

Andare all'università, quindi. Sì, ma a quale? Il Consorzio Interuniversitario AlmaLaurea ha tentato di dare un risposta utile con AlmaOrièntati (si trova sul sito all'indirizzo
www.almalaurea.it/lau/orientamento/ ), un vero e proprio percorso di orientamento alla scelta universitaria migliore, anche in vista del futuro lavorativo.

Il percorso è stato messo a punto dal Consorzio grazie alla collaborazione di un team di esperti e ai suggerimenti delle migliaia di diplomati che, nel tempo, lo hanno sperimentato.
AlmaOrièntati è un percorso articolato in quattro tappe:
1.Individua i tuoi punti di forza
Viene proposta un'ampia serie di domande che servono a chiarire, anche a se stessi, aspetti dei propri atteggiamenti, quali il proprio modo di affrontare gli impegni, lo studio e le difficoltà e i successi che può comportare.

2.Conosci il sistema universitario e il mercato del lavoro? Prendi confidenza con alcune delle loro caratteristiche.
In questa sezione, le domande sono state pensate per aiutare a conoscere meglio alcuni aspetti del sistema universitario e del suo rapporto con il mercato del lavoro.

3.Cerca il tuo corso di studio.
Qui viene fornita la possibilità di dare un indice di gradimento ai corsi di laurea in base alle materie di studio che più interessano

4.Che cosa vuoi fare da grande? Sei una formica ambiziosa o un aquilotto alpino? Valuta le tue aspirazioni lavorative per scegliere meglio il percorso universitario.
Il percorso si conclude quasi come un gioco, molto divertente e utile.
Alla fine viene restituito un profilo personalizzato, naturalmente solo orientativo, visto che nessuno si può arrogare con assoluta certezza la possibilità di dire qual è la scelta migliore.
Di certo, tuttavia, rispondendo alle domande, si potranno ricevere alcuni suggerimenti utili per prendere una decisione, magari ricordando di consultare anche l'ufficio orientamento della futura Università.





Inserire un commento su questa pagina:
Il tuo nome:
La tua Homepage:
Il tuo messaggio: