CONOSCI L'ITALIA!

LAVORI PIU' RICHIESTI

Google Analytics Alternative

--> 















Secondo un'indagine fatta nell'ambito delle imprese italiane, commessi, addetti delle pulizie, muratori e camerieri, sono i lavoratori piu' richiesti.
questa é la classifica elaborata dal CGIA di Mestre riguardante il fabbisogno occupazionale, che si quantifica in 524.000 unità.
 Il 28,6% dei nuovi posti di lavoro sara' occupato nel Nord Ovest, il 28,3% al Sud, il 23,2% nel Nord Est e il 20% al Centro.
Sono principalmente le piccole imprese a richiedere questo tipo di professioni.
A livello regionale saranno le piccole e micro aziende la principale fonte di speranza per i senza lavoro: al primo posto il Trentino Alto Adige, dove l'81,6% delle nuove assunzioni verranno assorbite nelle realta' produttive che contano fino a 49 dipendenti, seguito da Basilicata (80,9%), Calabria (79,4%), Molise (77,8%), Puglia (75,8%) e Abruzzo (74,7%). Sul fronte occupazionale per macro area mentre al Nord e al Centro sono i commessi e gli addetti alle pulizie a guidare la classifica, al Sud i piu' richiesti sono i muratori seguiti da commessi e conducenti di mezzi pesanti e camion. Fuori dal podio, al Nord Est e al Centro i contabili, al Nord Ovest gli occupati del settore alberghi e ristoranti, al Sud i manovali e il personale non qualificato dell'edilizia seguiti dagli addetti alle pulizie. (ANSA)

28/11/2009

Uno dei lavori piu' richiesti da sempre é quello dell'infermiere. E' presente infatti sul mercato del lavoro, un'offerta molto inferiore alla domanda.
Tra le professioni che offrono un sicuro impiego troviamo :sviluppatori di software, fisioterapisti, esperti fiscale, progettisti nel settore metalmeccanico, analisti programmatore informatico, farmacisti, progettisti elettronici e meccanici e infine educatore professionale.
Per quanto riguarda i dplomati, i piu' ricercati sono quelli degli istituti tecnici professionali, in particolare le aziende cercano: tornitori, meccanici di autoveicoli e assemblatori di apparecchiature meccaniche.


Alla Liguria mancano autisti,
camerieri e fisioterapisti
...

(23 ottobre 2010 il secolo xxix) 
 

In Liguria su 980 assunzioni previste nel 2010 di camerieri, ne manca il 31,6% (ben 310) per scarsezza di persone che esercitano questo mestiere.

I dati emergono dal Rapporto 2010 Excelsior-Unioncamere. Scendendo nella classifica, manca in Liguria il 25% degli specialisti nei rapporti con il mercato (120 assunzioni previste), di pasticcieri, gelatai e conservieri artigianali (40 unità), di installatori e riparatori di apparati elettrici ed elettromeccanici (40 unità). Inoltre c’è carenza di elettricisti nelle costruzioni civili (il 21,1% dei 190 richiesti), di montatori di carpetenteria metallica (il 20% dei 50 richiesti) e di meccanici e riparatori di automobili (il 16,1% dei 310 richiesti). 

 Grafico dei lavori piu' ricercati in Italia nel giugno 2010 (fonte:www.lavoroediritti.com) 


G





Gli ultimi commenti su questa pagina:
Commento di angelo, 17.04.2013 10:17:08:
leggo che tra i mestieri piu' ricercati vi e'la figura del panettierie.... da dove..si trova lavoro????

Commento di SIVABENE, 03.01.2012 17:22:14:
Scusi liberty, ci illumini lei allora.

Commento di liberty, 20.12.2011 14:34:08:
non credete a tutto quello che leggete su INTERNET

Commento di Gigi, 17.12.2011 13:30:19:
Sul sito web della Software University c'è una pagina dedicata ai mestieri più richiesti dal mercato del lavoro IT: http://www.softwareuniversity.net/quali-mestieri-sono-richiesti

Commento di stebill, 08.09.2011 00:34:32:
Grazie Gabriele per la sua segnalazione, che possa essere utile a molti. Ringraziamo la MariaStella perché ci obbliga ad aguzzare l'ingegno... mettiamola cosi'!

Commento di Gabriele Levy, 06.09.2011 09:53:33:
Dopo aver insegnato per 20 anni Logistica e Informatica all'università, la signora Gelmini mi ha licenziato, insieme ad altri 80 mila docenti. Ho trovato la cosa perlomeno strana, visto che molti dei miei studenti trovavano lavoro in seguito agli strumenti che avevo loro insegnato. Allora ho deciso di fondare una scuola. L'ho chiamata "The Software University". La nostra scuola è specializzata in mestieri richiesti dal mercato del lavoro IT. Il principio è il seguente: prima andiamo sui motori di ricerca lavoro e analizziamo la statistica dei linguaggi e dei sistemi IT ricercati dalle aziende, quindi facciamo corsi dedicati a questi sistemi e linguaggi, e come ultimo passo aiutiamo chi ha studiato da noi a proporsi come specialisti nei sistemi e nei linguaggi di cui sopra. Abbiamo mediamente dai 5 ai 10 studenti per corso, ed il 25% dei nostri studenti trova lavoro dopo il corso presso società di consulenza o software houses con cui siamo in contatto. In questo momento le aziende stanno cercando soprattutto specialisti su SAP e Java, ma anche i sistemi CRM stanno prendendo piede. Consiglio di visitare il nostro sito web per avere maggiori informazioni: http://www.softwareuniversity.net

Commento di nico, 24.12.2010 13:48:01:
grazie per l'informazione cmq io se posso vi do un consiglio: cercate di stimare una richiesta futura piuttosto di una attuale in modo che meagari un giovane studente può cominciare fin da subito a indirizzarsi nel mondo del lavoro

Commento di:02.12.2010 11:57:17
italiaconvoi
italiaconvoi
Offline

prego, siamo qui apposta per essere utili a qualcuno!

Commento di marianna, 07.11.2010 17:23:02:

Commento di Gregory, 03.11.2010 07:33:00:
Grazie ...mi serviva una ricerca xD



Inserire un commento su questa pagina:
Il tuo nome:
La tua Homepage:
Il tuo messaggio: